Pacchetti Benessere ed offerte SPA, wellness e beauty farm nelle Marche Inserisci la tua Azienda è gratis!
Facebook seguici su Facebook!



                
Bellezza Salute
Sfoglia tutti gli articoli


Notizie di Bellezza

Capelli sottili; ecco come rinvigorirli Capelli sottili; ecco come rinvigorirli
I capelli sottili appaiono spesso disordinati e non proprio in salute. Ciò avviene perché non hanno un giusto volume o ancora perché raramente hanno la brillantezza tipica di una chioma sana. Inoltre l'eccessiva facilità con cui tendono a spezzarsi contribuisce a dare alla capigliatura una forma disordinata ed un aspetto genericamente poco curato.
Welcome Fitness 2012 Welcome Fitness 2012
Il 14 ed il 15 aprile scorsi ha avuto luogo la ventiquattresima edizione del Welcome Fitness. Qui, nella bella località marittima di Cervia, la FIF, acronimo per Federazione Italiana Fitness, ha avuto modo di presentare a tutti gli intervenuti le ultime tendenze e le più creative invenzioni nell'ambito del fitness.
Come garantirsi delle belle labbra anche d'inverno Come garantirsi delle belle labbra anche d'inverno
Quando l'inverno incalza sembra quasi che tutto il nostro corpo ne risenta. Uno dei suoi primi effetti sul corpo si manifesta sulla pelle; questa si raggrinzisce, si screpola e molte volte sembra invecchiare all'improvviso.
Caccia alle rughe per ritrovare la giovinezza Caccia alle rughe per ritrovare la giovinezza
Le rughe sono l’annoso problema che affligge tutte le donne, sono il segno principale dell’invecchiamento cutaneo e sono determinate soprattutto da una progressiva riduzione del collagene sottocutaneo, proteina essenziale che serve a sostenere i tessuti della pelle. La maggior parte delle donne ricorre a vari interventi di chirurgia plastica più o meno invasivi per combattere questo problema ma bisognerebbe anche dire che l’invecchiamento è una fase naturale della vita che un intervento di chirurgia non può ostacolare.

Cure termali: per ritrovare il giusto equilibrio


Le cure termali in Italia piacciono e riscuotono sempre più consensi da parte degli italiani; fanghi, bagni termali e cure inalatorie incrementano il fatturato del comparto delle cure termali che negli ultimi anni è pari a 734 milioni di euro ed è destinato a salire di anno in anno. Le cure termali oltre a ridare benessere al corpo sono sempre più fondamentali anche per la cura di alcune patologie reumatiche e, i soldi che si spendono solo per fanghi e bagni termali, dimostrano gli ottimi risultati della medicina così detta termale.
In Italia i centri termali sono moltissimi ed hanno subìto una vera e propria rivalutazione nel corso degli ultimi anni, in passato infatti questi centri erano frequentati per lo più da gente anziana o in età avanzata in cerca di cure o rimedi contro varie patologie, ma ultimamente questi posti sono diventati una meta ambita da parte di quelli che cercano un soggiorno o dei momenti di autentico relax e benessere. Il posto ideale per ritrovare un equilibrio psico-fisico dunque è proprio il centro termale dove l’elemento più prezioso è l’acqua con diverse tipologie ed ognuna con una particolare proprietà terapeutica.
In un centro termale potremo trovare quindi le acque sulfuree, quelle bicarbonate, quelle cloruro-sodiche, quelle salso-bromo-iodiche e quelle arsenicali-ferruginose; ognuna di queste acque è indicata per una particolare tipologia di cura ma oltre a queste ci sono anche inalazioni e fango terapie che ridanno benessere al corpo e aiutano a mantenersi sani. Per chi ha problemi respiratori, osteoarticolari o ginecologici le acque sulfuree sono il rimedio giusto che, oltre a curare queste patologie, aiutano anche la pelle contro eczemi, vari tipi di dermatiti ed eruzioni cutanee. Le acque sulfuree si possono anche bere o essere inalate attraverso aerosol, vengono usate per fanghi e irrigazioni vaginali ed hanno una grande versatilità.
Per chi soffre invece di gastrite, calcolosi o malattie varie del fegato le acque bicarbonate sono particolarmente indicate ed hanno uno straordinario potere disintossicante, ridanno il giusto equilibrio idro-salino e sono ottime per cure idropiniche e anche per balneoterapie e irrigazioni vaginali. Le cure termali a base di acque cloruro-sodiche invece sono indicate per coliti, stitichezza e anche per malattie del fegato, queste cure vengono effettuate tramite fanghi, irrigazioni, docce ed aerosol ed hanno un alto potere curativo.
Per malattie legate alla pelle e all’anemia ci sono invece le cure termali a base di acque arsenicali e ferruginose, i centri dove effettuare queste cure sono moltissimi nel nostro paese e possono essere convenzionate anche con il SSN italiano. Oltre a queste particolari terapie i centri termali servono anche per prendersi cura del proprio corpo e del proprio aspetto fisico tramite massaggi e fanghi, che sono delle autentiche coccole di benessere e relax  assolutamente da non perdere.



venerdì 25 ottobre 2013
Tags: Terme