Pacchetti Benessere ed offerte SPA, wellness e beauty farm nelle Marche Inserisci la tua Azienda è gratis!
Facebook seguici su Facebook!



                

Terme di san Vittore

Terme di san Vittore

fraz. S. Vittore n. 8 Genga Stazione (AN)
mostra mappa
0732/90444-90445
073290446  

Le Terme S. Vittore di Genga sono site nel Comune di Genga, ad un'altitudine di mt. 204, a poca distanza dalla confluenza del Sentino nel fiume Esino, tra le alture dell’Appennino Marchigiano, in una pittoresca posizione che ha per sfondo un magnifico scenario di monti rivestiti di pini ed alberi sempreverdi.

Sono raggiungibili da Ancona percorrendo la superstrada Ancona-Roma, la statale n. 76/bis, e seguendo le innumerevoli segnalazioni stradali per le Grotte di Frasassi, da cui distiamo solo 600 metri, all'uscita di Sassoferrato, poco oltre le gallerie della Gola della Rossa. La stessa uscita è da utilizzare per coloro che provengono dalla direttrice Fabriano-Foligno-Roma. Sono, inoltre, raggiungibili anche utilizzando le Ferrovie dello Stato lungo la linea Ancona-Roma, stazione di Genga-San Vittore.

Un pullman della Società termale fornisce il servizio di trasporto gratuito dalla stazione ferroviaria di Genga alle Terme durante l'orario delle cure termali.

Tipologia delle attività

Presso le terme di S. Vittore di Genga si può disporre di:

  • N. 84 postazioni nel reparto adulti, per prestazioni individuali combinate tra cui: inalazioni a getto di vapore, aerosol, aerosol sonico, aerosol jonico, hamage solfureo;
  • N. 25 postazioni nel reparto pediatrico, per prestazioni individuali combinate tra cui: inalazioni a getto di vapore, aerosol, aerosol sonico, aerosol jonico, hamage solfureo;
  • N. 1 ambiente per nebulizzazione collettiva
  • N. 11 postazioni per docce nasali e docce nasali micronizzate
  • N. 2 ambienti per insufflazioni endotimpaniche e Politzer con 3 apparecchi
  • N. 16 camerini con vasche per cure fangoterapiche
  • N. 16 camerini di reazione per cure fangoterapiche
  • N. 3 ambulatori per visite specialistiche e prestazioni diagnostiche strumentali di medicina termale.
  • N. 1 palestra
  • N. 1 piscina esterna alimentata con acqua termale.

I reparti utilizzano l'acqua sulfurea "San Vittore" con il netto odore d'idrogeno solforato, la cui sorgente è ubicata a circa 400 metri dallo stabilimento.
L'acqua è convogliata direttamente allo stabilimento termale e conserva in tal modo le caratteristiche dovute allo stato di pressione originale ed alla presenza di gas.
L'acqua delle Terme di San Vittore è di tipo minerale solfureo-sodica.
Dalla sorgente sgorga un’acqua limpida con temperatura di 13°C caratterizzata da uno spiccato odore di uova marce dovuto ad un alto grado solfidrimetrico ovvero ad un alto contenuto di zolfo.
Proprio questa particolare caratteristica garantisce all'acqua buone possibilità curative, soprattutto per quanto riguarda le affezioni delle vie respiratorie e i reumatismi.

L'acqua è classificata tra le solfureo-salse ed è particolarmente indicata per le seguenti patologie:

  • affezioni otoiatriche
  • dell'apparato respiratorio
  • della sordità rinogena
  • affezioni reumo-artropatiche

          Più in particolare:

  • artriti
  • artrosi
  • reumatismi cronici
  • gotta
  • esiti di fratture e di traumi
  • mialgie
  • miositi
  • riniti
  • faringiti
  • laringiti
  • sinusiti
  • tonsilliti croniche
  • sordità rinogena
  • otiti croniche
  • celluliti

 

Dalla relazione del dott. Giannantonio Bocconi, Direttore dell'Istituto di Idrologia dell'Università di Pavia si evince che l'acqua solfureo-salsa di San Vittore ha dimostrato le seguenti azioni:

  • stimola il sistema nervoso parasimpatico
  • provoca una vasodilatazione capillare locale e generale
  • favorisce la stimolazione cellulare nei processi riparatori ed immunitari
  • protegge il fegato dall'aggressione del tetracloruro di carbonio